Strattera no prescription buy Tadalafil no prescription buy Prednisone online buy Abilify no prescription Valtrex without prescription buy Zoloft buy Professional Levitra without prescription buy Diflucan no prescription buy Prednisolone online buy Accutane buy Levothroid online
dmmfree.net

PIAZZA DELLA REPUBBLICA

Piazza della Repubblica è oggi il nodo stradale storico della città. Nei tempi remoti dell’Urbino romana si trovava fuori della cinta muraria, corrispondente al pianoro sottolineato da Procopio come agevole accesso alla città. Diventò Pian di Mercato” o “Pian di mezzo” con l’espansione edilizia oltre le mura romane; si estendeva tra i due colli e i due avvallamenti di Valbona e Lavaggine. Così la Piazza divenne il punto d’incontro tra quattro vie: due discendenti,Lavagine e Valbona; due ascendenti, al Monte e al Poggio.
In seguito si aggiunse Corso Garibaldi una nuova via comunicante con il Teatro e con il Pincio. Uno dei palazzi prospicenti la piazza è quello degli Scolopi dove un tempo sorgevano la chiesa e il convento di Sant’Agata e la chiesa di Santa Maria che furono demoliti.
In mezzo alla piazza era posizionato anche un obelisco che però è stato spostato nell’ex piazzetta Farina. Anche la fontana, disegnata da Diomede Catalucci nel 1908, è stata tolta ed è da poco stata sostituita da un’altra. Oggi questa piazza è il luogo preferito di ritrovo degli Urbinati.